Ultima modifica: 9 Novembre 2015

Linee guida per l’educazione alimentare

EXPO 2015 – “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” per la Scuola

“Un’Esposizione (EXPO), è una manifestazione che, qualunque sia il suo tema, ha come scopo principale l’educazione del pubblico. Può esporre i mezzi a disposizione dell’uomo per soddisfare i bisogni della civilizzazione, dimostrare il progresso raggiunto in uno o più rami dell’attività umana, o indicare prospettive per il futuro.”

Il riferimento alla primaria funzione educativa dell’Expo apre il documento con cui il B.I.E. – Bureau International des Expositions, l’Organismo internazionale con sede a Parigi, formato dalle rappresentanze ufficiali di oltre 150 Paesi del mondo che, ogni 5 anni, assegna l’Expo Universale e ne assegna l’obiettivo. Il che porta direttamente l’attenzione sul ruolo istituzionale della Scuola, quale sede di produzione e di diffusione di cultura, attraverso l’azione educativa.

Le “Linee guida MIUR per l’Educazione Alimentare” si incardinano sull’impianto metodologico di quelle emanate nel 2011 e sono presentate in occasione di EXPO Milano 2015 (1 maggio-31 ottobre 2015), memorabile appuntmento di tutto il Sistema Paese Italia con il tema del cibo. L’Italia non ospitava una EXPO Universale a tema dal lontano 1906.

Tra i compiti della Scuola, pertanto, vi è anche quello di stimolare nei giovani – e tramite i giovani anche nelle loro famiglie – la sensibilità verso i valori di EXPO 2015, che costituiscono l’espressione di un patrimonio di cultura peculiare nel nostro Paese. Docenti e Formatori avranno questo impegno, da perpetuare e rafforzare anche dopo l’EXPO 2015.

 

Il documento completo

MIUR, Linee Guida per l’Educazione Alimentare, 2015

MIUR, Linee Guida per   l'Educazione Alimentare, 2015
Titolo: MIUR, Linee Guida per l'Educazione Alimentare, 2015 (0 click)
Etichetta:
Filename: miur-linee-guida-per-leducazione-alimentare-2015.pdf
Dimensione: 6 MB